Convenzione relativa alle Condizioni di lavoro degli impiegati di banca (CCIB)

Che cos’è la CCIB?

La «Convenzione relativa alle Condizioni di lavoro degli impiegati di banca» (CCIB) corrisponde al Contratto collettivo del settore (CCL). Alla CCIB aderiscono circa 50 istituti in Svizzera per un totale di ben 80‘000 dipendenti.

La CCIB regola diversi aspetti del diritto del lavoro (tempo di lavoro, vacanze e tempo libero, salario, disdetta del contratto di lavoro, e via di seguito), come pure importanti diritti di partecipazione degli impiegati, delle commissioni del personale e dei partner sociali, nonché misure in caso di fusioni e ristrutturazioni di istituti.

Quali istituti aderiscono alla CCIB?

Elenco degli istituti assoggettati

  • ABT Associazione Bancaria Ticinese
  • acrevis Bank AG
  • Arab Bank (Switzerland) Ltd.
  • BANCA DEL CERESIO SA
  • Banca del Sempione SA
  • Banca Popolare di Sondrio (Suisse) SA
  • Bank CIC (Schweiz) AG
  • Bank Cler AG
  • Bank EEK AG
  • Bank J. Safra Sarasin AG
  • Bank Julius Bär & Co. AG
  • Bank Sparhafen Zürich AG
  • Bank Vontobel AG
  • Banque Algérienne du Commerce Extérieur SA
  • Banque Cantonale du Jura SA
  • Banque cantonale neuchâteloise
  • Basler Kantonalbank
  • BEKB / BCBE
  • Bezirks-Sparkasse Dielsdorf Genossenschaft
  • Coutts & Co AG
  • Credit Suisse (Schweiz) AG
  • Dreyfus Söhne & Cie AG, Banquiers
  • DZ PRIVATBANK (Schweiz) AG
  • EFG Asset Management (Switzerland) SA
  • EFG Bank AG
  • EFG Bank European Financial Group SA
  • EFG International AG
  • EFG Wealth Solutions Holding AG
  • Ersparniskasse Schaffhausen AG
  • Esisuisse
  • Fondazione die Previdenza EFG SA
  • Investec Bank (Switzerland) AG
  • Julius Bär Gruppe AG
  • Julius Bär Wealth Management AG
  • Leihkasse Stammheim AG
  • Lienhardt & Partner Privatbank Zürich AG
  • Neue Aargauer Bank AG
  • Northern Trust
  • Patrimony 1873
  • Pfandbriefbank schweizerischer Hypothekarinstitute AG
  • PKB Privatbank AG
  • Rahn+Bodmer Co
  • Raiffeisen Schweiz Genossenschaft
  • RBS Services (Switzerland) Ltd
  • Schweizerische Bankiervereinigung
  • Société Générale Private Banking (Suisse) SA
  • Sparkasse Schwyz AG
  • The Royal Bank of Scotland plc, Edinburgh, Zweigniederlassung Zürich
  • UBS Switzerland AG
  • Wergen & Partner Vermögensverwaltungs AG
  • Zürcher Kantonalbank
  • Zürcher Landbank AG

Che cosa regolamenta la CCIB?

Quali le novità della CCIB 2020

Impiegabilità

I datori di lavoro che aderiscono alla CCIB sono ora tenuti ad offrire ai propri collaboratori dei colloqui di sviluppo, affinché essi possano stabilire

– un bilancio di carriera e il proprio grado attuale di impiegabilità, concorrenzialità, sul mercato del lavoro
– se e quale crescita sul posto di lavoro è possibile
– se e quali misure adottare per accrescere le proprie competenze e la formazione continua

Oltre ad offrire la possibilità di regolari colloqui di sviluppo destinati a fare il punto della situazione sulla concorrenzialità e discutere della crescita professionale del dipendente, definendo insieme le misure necessarie allo sviluppo delle competenze e alla formazione continua, il datore di lavoro è tenuto a riconoscere a tal fine un adeguato tempo (considerato di lavoro) e anche il supporto finanziario.

Impiegati più anziani

In caso di prospettati licenziamenti di collaboratori più anziani e con un lungo stato di servizio, il datore di lavoro è tenuto ad adottare misure di protezione particolari e rispettare il seguente processo:

– preavviso tempestivo del previsto licenziamento
– colloquio prima di pronunciare il licenziamento
– valutazione di possibilità d’impiego alternative.

In sede di pianificazione del personale la banca deve tenere conto delle conoscenze e dell’esperienza del personale più anziano, offrendogli l’opportunità, nel quadro di colloqui di sviluppo, di discutere adeguate possibilità d’impiego.

Art. 11 Abs. 2
Offre la possibilità di regolari colloqui di sviluppo destinati a fare il punto della situazione sulla concorrenzialità sul mercato, discutere la crescita professionale e definire le misure necessarie allo sviluppo delle competenze e alla formazione continua.
Art. 11 Abs. 3
La banca, in caso di misure di sviluppo delle competenze e di formazione continua, definisce come computare eventuali costi e ore di lavoro.
Art. 9 Abs. 1
Gli impiegati, in relazione alla loro attività professionale, non possono accettare nessun regalo e nessuna ricompensa tale da arrecare pregiudizio all’obbligo di tutela equanime degli interessi ai sensi dell’art. 8 CCIB nonché non possono accettare il conferimento di vantaggi diretti o indiretti a loro favore oppure a favore di persone loro vicine.
Art. 12a Abs. 2
Nel caso in cui siano previsti licenziamenti per il personale più anziano e impiegati di lungo corso, la banca adotta opportune misure in linea con il proprio dovere di assistenza nei loro confronti: preavviso tempestivo del previsto licenziamento, colloquio prima di pronunciare il licenziamento, valutazione di possibilità d’impiego alternative.

Licenziamento di collaboratori più anziani - procedura