Sondaggio salariale … partecipate.

13. Februar 2017

Per rendere un sondaggio salariale ancora più interessante deve svolgersi regolarmente e permettere il confronto su lunga durata. Per questa ragione ogni due anni, fra inizio febbraio e metà marzo, l’ASIB organizza per gli impiegati del settore finanziario un sondaggio salariale. Gli impiegati, a quella data, sono stati per lo più informati su un eventuale aumento salariale e sono a conoscenza di quale bonus sarà loro attribuito.
I risultati del sondaggio saranno pubblicati quest’estate nel nostro sito. Sono una base d’informazioni interessante per i negoziati salariali collettivi e individuali o per dei colloqui di assunzione. Infatti, in generale, il salario è un soggetto tabù in Svizzera e ancora più nelle banche dove è classificato come top secret. Come negoziare efficacemente quando il livello d’informazione è così sproporzionato fra le parti: il datore di lavoro conosce i salari della sua banca e in generale anche quelli del settore. L’impiegato ha delle informazioni frammentarie basate sulla sua esperienza personale, sulle rivelazioni confidenziali dei suoi colleghi e su dei sondaggi che intersecati fra loro gli permettono di farsi un’idea dei salari usuali del settore. A tale proposito, il nostro questionario è molto utile.
Affinché il sondaggio sia rappresentativo, è primordiale che partecipino il maggior numero d’impiegati di tutte le regioni della Svizzera e di tutti gli istituti. Ognuno può contribuire al successo del sondaggio invitando i colleghi della sua banca o di altri istituti finanziari a rispondere al questionario. Basta inviar loro il link https://umfrage.sbpv.ch>. Unica condizione per partecipare: lavorare nel settore finanziario o averci lavorato recentemente.
Il sondaggio è condotto dall’istituto onlineumfrage che garantisce la più totale confidenzialità dei dati.
L’evoluzione della partecipazione è visibile ogni settimana sul nostro sito www.asib.ch>. I risultati del questionario saranno pubblicati durante l’estate. Che cosa aspettate allora? Correte al computer, trasferite e rispondete al questionario!  Ci vogliono solo una decina di minuti.